Tre atleti della Trani Marathon hanno portato a termine la 100 km del Passatore

Sabato 25 maggio è partita da Piazza Duomo a Firenze la “100 km del Passatore”, gara di corsa su strada che quest’anno ha raggiunto la 47^ edizione. Una manifestazione sportiva che prende il nome dal brigante Stefano Pelloni, detto il passatore, attivo nella Romagna di metà Ottocento e considerato il più efferato tra i briganti romagnoli, ma pur sempre un brigante “cortese”, come scrisse Giovanni Pascoli, perché interessato alla lotta delle classi più deboli. 

Mai partecipata come quest’anno, la manifestazione ha visto partire 3133 atleti ed arrivarne in Piazza del Popolo a Faenza 2675, dopo aver attraversato l’appenino tosco emiliano toccando Vetta Le Croci, Borgo San Lorenzo, San Cassiano e Brisighella. Il punto più alto del percorso è stato il Passo della Colla di Casaglia con i suoi 1900 metri.

La gara è stata vinta dal bergamasco Marco Menegardi (Bargamo Stars Atletica) con il tempo di 7h12’48”, tra le donne ha trionfato Nicolina Sustic con il record femminile della gara con 7h31’03”.

Difficile capire cosa ha spinto i nostri eroi Anna, Michele e Paolo ad intraprendere un’impresa del genere, tra l’altro Anna Tolomeo è stata la prima donna tranese a tagliare il traguardo di questa prestigiosa manifestazione. “Qualcuno la descrive come una gara, altri come un sogno, per noi – dice Anna – il passatore è stato un viaggio. Siamo partiti che era giorno, poi è sopraggiunta la notte ed a tratti anche la pioggia, qualcuno di noi ha raggiunto il traguardo che era ancora notte, altri (come me) all’alba del nuovo giorno. Il passatore è una viaggio di scoperta e conoscenza – continua Anna –. la scoperta che nessuna barriera è insormontabile, emozionante è stato vedere una donna non vedente ed il proprio compagno che le raccontava il paesaggio e tutto ciò che riusciva a vedere con i propri occhi; lo sport è condivisione, bellissima l’immagine di quel padre che spingeva il figlio nel passeggino; lo sport è un’opportunità di crescita personale, questa esperienza ci ha permesso di conoscere i nostri limiti, sia fisici che mentali e come riuscire a superarli; il passatore è stata una straordinaria scoperta”. “Fisicamente eravamo impreparati – sostiene Paolo – sapevamo che avremmo sofferto ma siamo arrivati grazie alla testa ed al cuore”. “Ringraziamo Michele Dinardo – concludono Anna e Paolo – per averci coinvolti in questa meravigliosa avventura”. 

Di seguito classifica e tempi degli atleti della Trani Marathon:

  845° CARBONARA PAOLO       12h57’09

1642° TOLOMEO ANNA              15h02’23”

1643° DINARDO MICHELE          15h02’24”

Ufficio stampa Trani Marathon

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Bitumazione delle strade di Trani, aggiudicato ad un'impresa di Andria il secondo lotto di lavori Differenziata porta a porta in tutta Trani, tre offerte complessivamente pervenute a chiusura delle gare per attrezzature e mezzi Lima (Fdi): «Incomprensibile annunciare come straordinario il lavaggio delle strade, già pagato dai cittadini. Nacci: «Ma è una igienizzazione» Notte azzurra, rievocazione della vita di San Nicola, «macchina» in piazza e «Chiave della città»: la festa patronale di Trani è pronta. Spesa, 30mila euro Festa patronale di Trani, l'anticipazione di una scena della rievocazione della vita di San Nicola Agricoltura, al Comune sarà attivo uno sportello gratuito curato da periti agrari Distretto urbano del commercio, oggi in sala Giunta la presentazione del portale Smart Duc «Tranisexy '70»: allo Scoglio di Frisio, questa sera, un tuffo nei film che una volta si giravano in città Estate di Trani, da domani a domenica si vola in mongolfiera È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Domani, al Santo Graal, il recital musicale sulla storia di Domenico Modugno Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, oggi, a largo Goldoni "Logos Festival", domani al parco Santa Geffa parte la rassegna teatrale con «I gemelli di Krimisa» Estate tranese, ritorna “Raccontando sotto le stelle”. Domani penultimo appuntamento al Jobel A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Domani il duo Anastasia-Sgherza Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini. Si prosegue fino al 26 luglio Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Festa della birra e volo in mongolfiera tra le novità "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Sei cartelli in 150 metri: Colonna, adesso tutti sanno dell'ordinanza di divieto di balneazione «post piogge» del sindaco di Trani Trani religiosa: Festa della Madonna del Carmine, le immagini di processione e fuochi Festa patronale, oggi la presentazione del programma. Ecco il video che la anticipa Boccadoro, le precisazioni di Legambiente: "La contaminazione della foce non equivale a pregiudizio della balneabilità" Stadio, Palazzetto e Pala Ferrante: dal 19 agosto saranno affidati i servizi di custodia e pulizia. Fino a quella data rimarranno chiusi Unica in Italia, la mostra "Imaginarium" arriva a Palazzo Beltrani. Il sindaco Bottaro: "Puntare sempre sul turismo culturale" Festival Il Giullare, presentata l'esposizione "Oltre i pregiudizi" sulla violenza di genere e pazienti psichiatrici Foro di Trani, l'associazione dei giovani avvocati ha un nuovo presidente: è Riccardo Giorgino Concorsi Amiu, Tommaso Laurora (Iic): «Troppo restrittivo il requisito di accesso per alcune figure» Nel musical "Singin’ in the rain" protagonisti i tranesi Giuseppe Verzicco e Mauro Simone “Musica fra le stelle”, a Trani brillano i ragazzi de “Il preludio”
PUBBLICITA' Avicola Colangelo