Festival Il Giullare, presentata l'esposizione "Oltre i pregiudizi" sulla violenza di genere e pazienti psichiatrici

Nell'ambito de "Il Giullare: Festival Nazionale del Teatro Contro Ogni Barriera" è stato presentato ieri nello Chalet della villa comunale di Trani “Oltre i Pregiudizi”, uno spazio artistico in cui sono esposte le seguenti mostre.

“Com’eri vestita?” di Libere Sinergie – a cura del CAV di Ambito Trani – Bisceglie "SAVE" della Cooperativa Sociale Promozione Sociale e Solidarietà di Trani. La mostra-installazione, realizzata sulla scia dell’originaria americana, inaugurata qualche anno fa in Kansas, espone gli abiti delle sopravvissute a violenze sessuali, nata per accendere i riflettori sulla domanda che viene posta alle vittime, attribuendo loro una responsabilità nella violenza. Infatti, come afferma J. Brockman,  progettista di "What were you wearing", "Non è l'abito che si ha indosso che causa una violenza sessuale, ma è una persona che causa il danno". La seconda mostra visibile sempre nello chalet è "Verosimile (ipotesi di ritratto)”, a cura dei laboratori sperimentali di Arte Creative di "Universo Salute Opera Don Uva", nella quale sono esposti dipinti di volti realizzati dagli utenti partecipanti al laboratorio. In mostra anche le opere "Intercultura a Trani" e "Gli ipocriti" dell'artista tranese Tolomeo Susy.

«Oggi inaguriamo due mostre - ha detto Marina Nenna, assessore per le pari opportunità del comune di Trani -: una sulla violenza di genere e una che è rivolta a un altro tipo di stereotipo, ovvero gli psichiatrici. L'idea di costruire sugli stereotipi queste due mostre è dovuto alla necessità di dimostrare che in realtà ciascuno di noi ha le proprie peculiarità, sfaccettature e che non esiste il concetto di normale: esiste la persona come individuo con le sue particolarità». Ed è sicuramente ricca di messaggi la scelta di far coincidere l'inizio di queste esposizioni con il Giullare dei piccoli: «I bambini nella realtà giocano tra di loro senza guardare alle differenze - continua l'assessore Nenna -, loro vedono bambini e non quello che viene considerato nella norma. In realtà siamo noi che dovremmo imparare un po' dai piccoli a guardare le persone e non uno stereotipo».

«La mostra 'Com’eri vestita?' nasce in America - riferisce la curatrice, Valentina Palmieri - e nel 2013 viene portata a Milano da Libere Sinergie. Dopo qualche anno arriva in Puglia grazie ad una rete di associazioni dei centri antiviolenza che sono "Sud Est donne" e "Rompiamo il silenzio" grazie alla collaborazione di Rosy Paparella, già garante regionale dei diritti dell'infanzia. Questa mostra cerca di abbattere lo stereotipo che dietro uno stupro ci sia qualcuno che se la sia andata a cercare: una donna che ha provocato, che ha frequentato il posto sbagliato o che si è vestita in una maniera non adeguata».

La mostra sarà visitabile dal 15 al 19 luglio dalle ore 18.30 alle ore 22.30 nello chalet della villa comunale e dal 21 al 27 luglio presso la Sala Di Comunità De Camelis del Centro Jobel di Trani dalle ore 19.00 alle ore 21.00. Il Giullare dei Piccoli, invece, si svolgerà fino al 19 luglio 2019 dalle ore 19.00 alle ore 21.00 con una serie di attività e iniziative a cura della rete di associazioni che aderiscono a questo progetto.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Cattivi odori in città, scoperta la causa: guasto ad un'azienda di lavorazione di sottoprodotti animali e vegetali AGGIORNATO: «Le cinque giornate di Trani»: guasto meccanico alla lavastrade, rinviata l’attività prevista per oggi Festa nel quartiere di via Corato per San Magno vescovo e martire Ristrutturazione strategica di Amiu, Laurora (Iic): «Inadempimenti per gli sviluppi della parte impiantistica» Ringhiere del lungomare, Barresi: «Sono già arrugginite. Ho chiesto di contestare il lavoro» Domani nuovo trattamento di disinfestazione da parte di Amiu È morto l'attore Cosimo Cinieri, due anni fa ospite del circolo Dino Risi di Trani Auser Trani, il bilancio finale della rassegna estiva "Aperti x ferie" "Città animate", ritorna l'animazione di strada di Xiao Yan. Appuntamento domani in via Giovanni Bovio Cavo Fest, giovedì a Santa Geffa una data fuori programma con Pyramiden e Mimmo Campanale Logos festival di Trani, giovedì prossimo «Danzasia» con Stefania Armentano e Silvia Cassetta Trani, al Santo Graal venerdì "Giù le mani dalla zia" e domenica la tribute band dei Beatles Arsensum, continuano le mostre in città. Prossimi appuntamenti sabato e domenica in via Mario Pagano Verso la Festa dei popoli, la serata sarà animata dal gruppo Radicanto. Le informazioni per partecipare Le iniziative della Pro loco per l'estate: domenica prossima, fuori porta in Alta Murgia Termina oggi la mostra del fumettista Disney, Giuseppe Sansone, al Polo Museale Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche: ecco le prossime Parcometri, iniziata questa mattina l'installazione dei plinti Trani, tentano di rapinare un commerciante al rientro a casa: malviventi messi in fuga dall'accorrere dei residenti Impianti sportivi di Trani, lo stadio torna alla Vigor. Doppietta Fortitudo, che resta al PalaAssi e lascia il Palaferrante all'Adriatica Trani, segnali abbattuti e dimenticati: i casi delle vie Tasselgardo, Primo Capirro e Duchessa d'Andria Adriatica Trani più competitiva in regia con l'ingaggio di Cristina D'Agostino Successo ieri sera per la tappa tranese del "Radio dj one two one two" «Open arms, basta con queste disumane provocazioni»: la Diocesi di Trani raccoglie e rilancia l'appello di don Ciotti e don Ricchiuti Ringhiere, sottopasso e Amiu: le perplessità di Anna Maria Barresi I primi venti parcometri di Trani arriveranno da Genova: il noleggio per undici mesi costerà 8mila euro Logos Festival, la parola si fa comicità: venerdì scorso a Santa Geffa lo spettacolo di Alessandro Schino Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Stevie Wonder Musica e divertimento con il "Radio Deejay one two one two". Appuntamento oggi sul porto di Trani I grandi del jazz a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani, oggi il Nico Morelli Trio Lega navale di Trani, oggi nuovo incontro culturale Fino ad oggi la mostra collettiva di Arsensum nello chalet della villa comunale di Trani Al centro d'arte Michelangiolo, la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Arrivano» Boccadoro, Legambiente Trani torna a smentire la «sua» Goletta anche in Quarta commissione: «Mare non inquinato, il nostro rilancio di quell'area continuerà» A settembre parte il Trani Film Festival 2019 Per la primaria della Papa Giovanni XXIII si propongono due congregazioni ed un costruttore: il Comune di Trani dovrà scegliere fra via Stendardi, San Paolo e via De Gemmis Il Liceo delle scienze umane si unisce alla casa madre: la nuova sede sarà in piazza D'Agostino, nell'immobile Verdemare Pon al circolo Beltrani, la scuola cerca un esperto per il progetto “La bella Trani” Trani religiosa, le immagini più belle della festa dell'Assunta Forza Italia Trani, nominato il nuovo direttivo: a lavoro per individuare candidato sindaco e programmi Il gioco non si getta via ma si ricicla: ieri il mercatino dei giocattoli organizzato da Xiao Yan Dispersione scolastica, dalla Regione un contributo di 200.000 euro per le scuole superiori. Per la Bat finanziabili due progetti
PUBBLICITA' Ufficio 2000