Al centro d'arte Michelangiolo si conclude questa sera la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri

Fino al 25 agosto, presso il C.d.Arte Michelangiolo via G.Bovio, 186 a Trani, è possibile vedere la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri, pittore autodidatta che ama i colori della sua terra, la Puglia. Le sue opere nascono dalla diretta osservazione del vero, ma ciò che egli osserva e restituisce non è il "vero" ma la sua verità. Osservare la natura per rappresentare stati d'animo: nel suo paesaggio emerge una poetica del frammento inteso come modulo espressivo.

Vivaci pennellate raffigurano la luce che danza sulle cose e le immagini evitano un indagine sui particolari. Nella sua pittura ciò che emerge e si impone a una solidità di struttura in grado di mimare la consistenza di pietre e terra, piani e pendii scoscesi, erosioni e orizzonti tutto permeato da una pastosità di colore-luce che avvolge e sfalda tale consistenza lasciando una diffusa intensità d'emozione.

Palmieri è attento alla lezione di impressionisti e post impressionisti, di  pittori italiani come Soffici, Casorati, Carena. Tutto nelle  sue opere sembra immediato e leggero ma dietro all'apparente facilità c'è un'arte che si innamora, si inventa e si mette continuamente in discussione. Sono i silenzi e l'inquietudine provata in certi posti a creare quella consonanza di impulsi che lo spingono ad arrivare all'interorità di un paesaggio e all'assenza della figura umana.

Nei suoi dipinti l'esperienza del reale e le suggestioni della memoria si fondono in una miscela di toni caldi e freddi realtà ed emozioni si conciliano con i pochi colori che ama e questo lo affascina e avvicina ai paesaggi mediterranei, ai colori del midi francese, alle vedute assolate del sud Italia. L'umiltà, l'impegno ed il lavoro sicuramente lo porteranno ad una padronanza della sua arte paesaggistica che col tempo assumerà una vena espressiva sempre più intimista. 

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona scuola» Dialoghi di Trani, il Premio Megamark va ad Eleonora Marangoni con il romanzo «Lux» Dialoghi di Trani, stasera in Cattedrale il concerto di Ramin Bahrami. Il programma della penultima giornata Partito democratico, il segretario nazionale Zingaretti incontra i sindaci. Tra loro anche Amedeo Bottaro Mepa e agenzie interinali, Barresi (Iic): «Sistemi drogati, a Trani basta un accorgimento tecnico e il gioco è fatto» Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, altro weekend coi fiocchi: domani tributo a Dalla e Daniele Puliamo il mondo, il circolo di Trani di Legambiente oggi in azione sul lungomare e domani a villa Bini Tre giorni di street soccer organizzati dalla chiesa Pienovangelo di via Superga. Ultimo appuntamento, oggi Archivio di Stato di Trani, oggi l'inaugurazione della mostra "La storia dell’acqua nel territorio di Trani 1865-1931" Arsensum, oggi e domani una mostra in piazza Sacra regia udienza Settembre, mese mondiale dell'Alzheimer: oggi screening gratuito a villa Nappi Prosegue, nello chalet della villa comunale di Trani, la mostra di Norberto Iera Ricominciano le attività del circolo Dino Risi. Si riparte dalla nuova collaborazione con i Dialoghi di Trani Consiglio comunale, martedì la prima convocazione. Sette i punti all'ordine del giorno Villa Seggettaro sta per riaprire: Trani soccorso la presenterà alla città il 28 e 29 settembre Regione Puglia, libri scolastici gratuiti e semigratuiti: domande entro il 23 ottobre Trani, impatto bus-auto all'incrocio di Colonna: due feriti, vettura distrutta e semaforo abbattuto A Trani tre nuovi varchi elettronici: partiti i lavori per l'installazione del primo. Ecco dove sorgeranno I Dialoghi di Trani, terza giornata su tecnologia e comunicazione con Massimo Bray. E l'approfondimento sulle storie di sei jahidisti italiani Sistema Trani, rigettate tutte le richieste delle difese e fissate le prossime tre udienze Tassazione delle piccole e medie imprese, Trani è la città più virtuosa della Bat. La Cna: «E si può fare anche meglio» Contributi per il miglioramento sismico di edifici privati, domande entro il 27 settembre Da ottobre a Trani la scuola di recitazione di Pierluigi Corallo Opere pubbliche, il Comune di Trani pone le scuole in testa alle nuove priorità del 2019: l'allargamento di due strettoie slitta agli ultimi due posti Scuola De Amicis di Trani, da quest'anno tutta la primaria sotto lo stesso tetto: ricavate quattro nuove aule con lavori per 50mila euro
PUBBLICITA' AllarmEvolution