Nuovo codice degli appalti, corso di formazione organizzato dall'Aiga e dal Comune di Trani. Venerdì prossimo la seconda giornata

La sezione di Trani dell’Associazione italiana giovani avvocati (Aiga), in collaborazione con il Comune di Trani, organizza un corso di formazione sul nuovo codice degli appalti pubblici (“Linee guida e prime interpretazioni dopo l’entrata in vigore del decreto legislativo 50/2016”).

L’evento formativo è rivolto ad avvocati, dipendenti pubblici, agli operatori Soa (società organismo di attestazione) ed a tutti gli interessati, e si articolerà in cinque giornate di studio, a partire da venerdì 10 marzo.

Il corso verrà presentato in questa stessa data, alle 15.30, presso l’auditorium di San Luigi, in piazza Mazzini, a Trani. Previsti gli interventi del sindaco della città, Amedeo Bottaro, del Presidente della Provincia Bat, Nicola Giorgino, del presidente della sezione di Trani dell’Aiga, Tiziana Carabellese, del presidente del Tribunale di Trani, Antonio De Luce, del vice presidente del Consiglio nazionale forense, Francesco Logrieco, del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Trani, Tullio Bertolino, e del consigliere delegato alla formazione della Camera amministrativa e distrettuale di Bari, Maurizio Di Cagno.

Alle 16, sempre presso l'auditorium san Luigi, il via ai lavori della prima giornata incentrata sul tema de “L’impianto normativo ed il ruolo dell’Anac”. Interverranno Maria Luisa Chimenti, dirigente Ufficio presentazione e affari giuridici Anac; Alberto Chucchiarelli, dirigente Ufficio regolazione contratti pubblici dell’Anac; Massimo Ingravalle, avvocato amministrativista del Foro di Trani. Modererà Paolo Nasca, consigliere Coa Trani.

17 marzo alle 15.30 presso il Polo museale in piazza Duomo “La procedura di scelta del contraente” con Carlo Panzuti, presidente dell’Unione regionale degli Ordini forensi di Puglia, presidente dell’Ordine degli avvocati di Brindisi; Francesco Paolo Bello, avvocato amministrativista del Foro di Trani. Modererà Corrado Mastropietto, avvocato amministrativista del Foro di Trani.

7 aprile alle 15.30 presso il Polo museale in piazza Duomo “Criteri di aggiudicazione” con Carlo Buonauro, del Tar Campania; Salvatore Sica, ordinario di diritto privato dell’università di Salerno e vice presidente della scuola superiore dell’avvocatura; Gennaro Notarnicola, avvocato amministrativista del Foro di Bari. Modererà Carlo Tangari, avvocato amministrativista del Foro di Trani.

20 aprile alle 15.30 presso il Polo museale in piazza Duomo “Nomina, ruolo e compiti del Rup” con Savio Picone, Tar Torino; Mascello Valeria, funzionario specialista dell’area giuridico-amministrativa presso l’Anac; Cataldo Rosito, Anas spa responsabile U.O. gare e contratti coordinamento territoriale adriatica con sede di Bari (Puglia – Molise – Abruzzo). Modererà Antonio Calvani, avvocato amministrativista del Foro di Trani.

29 aprile alle 15.30 presso il Polo museale in piazza Duomo “Il contenzioso: le novità processuali ed il regime trasnitorio” con Francesco Cocomile, Tar Puglia Bari; Alessandro Auletta, magistrato ordinario del Tribunale di Napoli; Luigi Paccione, avvocato amministrativista del Foro di Bari. Modererà Domenico Colella, avvocato amministrativista del Foro di Trani.

Il corso, in considerazione degli specifici ed articolati argomenti trattati, dell’alto livello di approfondimento degli stessi, della durata, dell’importanza dei relatori, ha ricevuto il patrocinio della Scuola superiore dell’avvocatura.

I dipendenti pubblici potranno accreditarsi, per ogni singolo evento, inviando una mail all’indirizzo urp@comune.trani.bt.it (indicando nome, cognome ed ente di appartenenza); gli avvocati invece potranno registrarsi alle sessioni di studio attraverso la piattaforma online “Riconosco” sul sito istituzionale www.ordineavvocatitrani.it. L’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati con l’attribuzione di crediti formativi. 

«Il corso – come spiegano il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, e il presidente della sezione di Trani dell’AIGA, Tiziana Carabellese - consentirà ai partecipanti di acquisire una conoscenza approfondita del settore degli appalti così come riformato, prevenendo e gestendo il rischio della corruzione. La qualificazione dei professionisti e del personale pubblico è fondamentale per rispondere puntualmente ai principi generali che devono ispirare l’attività amministrativa: legalità, economicità, efficacia, efficienza, imparzialità, pubblicità e trasparenza».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

La violoncellista di Trani Chiara Pia Aurora nel cast dei protagonisti de «La compagnia dei cigno»: dal 7 gennaio, in prima serata, su Rai1 Trani, convocato per domani un consiglio comunale d'urgenza Qualità della vita 2018, la Barletta-Andria-Trani tra le ultime province in Italia Mercato di Trani, Montaruli: «Una giungla in mano agli abusivi» Arco sterile all'ospedale di Trani: domani, per l'inaugurazione, torna il governatore Michele Emiliano Barresi dopo l'ultimo consiglio comunale di Trani: «Questa è l'amministrazione delle bugie» Supporto alla Polizia locale, convenzione tra Comune e Trani soccorso. Impegno di 5mila euro Carta d'identità elettronica anche nel Comune di Trani, tutti i dettagli Carta d'identità elettronica, giornata di studi nella Prefettura di Barletta-Andria-Trani Nella sera di Natale, a Bacio Nero Trani, "Christmas jazz" Calcio giovanile, una rinnovata Soccer Trani pronta a fare sbocciare tanti nuovi talenti Al Polo museale di Trani torna il gospel: domani la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Vasco Rossi A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Domani il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani domani. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” Giovedì prossimo a Trani presentazione del libro "Meglio così", fiaba per bambini che parla della pedofilia Trani sul filo, al via venerdì il laboratorio sulla costruzione e l'uso dei trampoli. Iscrizioni già aperte Venerdì prossimo nella scuola Petronelli di Trani la seconda edizione del presepe vivente Trani, nella chiesa di san Giovanni, fino al 27 dicembre, esposizione delle opere di Angela Maria Lettini AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Trani, a largo Goldoni sabato prossimo “Aspettando il Natale” A Trani, sabato prossimo, serata di beneficenza con raccolta di generi di prima necessità Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati Beni condivisi del Comune di Trani, torneranno a rivivere il Santa Maria di Giano e un terreno incolto in via Tolomeo Natale di Trani, tutte le piacevoli sorprese degli allestimenti di Villa Telesio Passaggio a livello di Trani, il movimento "Impegno civico per la realizzazione del sottovia": «Noi, ancora in attesa di risposte»
PUBBLICITA' Ufficio 2000