Emergenza-urgenza a Trani, da ieri è in servizio l'auto medica. Santorsola: «Ma serve ancora un'altra ambulanza»

Da ieri mattina il 118 di Trani non ha più un'ambulanza medicalizzata cosiddetta «Mike». Infatti, il medico di quella macchina è passato sull'auto medica che, appunto da ieri, è in servizio presso la postazione di emergenza urgenza del San Nicola Pellegrino.

È partito, pertanto, il servizio temporaneo affidato dalla Asl Bt alla Misericordia di Bisceglie, che prevede l'utilizzo per soccorsi gravi di un'auto con medico a bordo, attraverso cui formulare una valutazione del caso ed, eventualmente chiamare a sostegno l'ambulanza, che nel frattempo è diventata «India».

Il servizio, così strutturato, non appare completo poiché, secondo quanto previsto dal protocollo d'intesa siglato nel 2016 tra Regione Puglia, Asl Bt e Comune di Trani, le dotazioni sarebbero dovute essere più consistenti dal punto di vista numerico e qualitativo.

Manca, per esempio, l'ambulanza «Victor», formata da autista e soccorritore, il bando per la quale era stato emanato ma era andato deserto: infatti, tutte le associazioni che avrebbero dovuto partecipare a quella procedura ad evidenza pubblica non lo avevano fatto poiché i criteri della stessa non erano in linea con la legge del terzo settore, prevedendo rimborsi omnicomprensivi anziché puntuali in base agli interventi svolti.

Nei giorni scorsi un gran numero di associazioni ed altri soggetti erano intervenuti per richiedere a gran voce che la Asl annullasse in autotutela l'affidamento provvisorio del servizio dell'automedica alla Misericordia di Bisceglie, bandendo una gara aperta a tutti con il criterio del rimborso delle spese sostenute anziché omnicomprensivo: così non è stato e, pertanto, il servizio del 118 si realizza ancora in uno scenario molto incerto.

L'auto medica può sicuramente rappresentare un grosso vantaggio per interventi di minore entità in cui, spesso si fa anche un uso improprio del 118, magari per un semplice malore, ma è anche vero che la coperta resta troppo corta.

Da questo punto di vista si segnala la nuova presa di posizione del consigliere regionale tranese Mimmo Sant'Orsola: «Le informazioni da me personalmente assunte negli uffici della Asl mi avevano rassicurato sul fatto che il bando di gara avviato dal direttore generale, per quanto contestato dalle associazioni di categoria escluse dalla partecipazione, aveva lo scopo di dotare il territorio di Trani di un’auto medica ed una India al servizio del 118, che si aggiungeva all'ambulanza India derivante dalla trasformazione della Mike già attiva sul nostro territorio. Il servizio aggiuntivo sarebbe durato 75 giorni, ma era prevista una proroga aperta a tutte le associazioni e l’implementazione del servizio con un ulteriore mezzo, del tipo India».

A detta di Santorsola, «la presenza di tre ambulanze, oltre quella della Asl, nella nostra città, così come previsto negli accordi del 2016, avrebbe assicurato una copertura ed una prontezza assistenziale capace di fare fronte a qualsiasi emergenza. Le notizie dell’ultima ora, però, non concordano con le previsioni, o almeno così pare, vista le difficoltà nella acquisizione della terza unità, conseguenti a quella gara andata deserta».

Santorsola, pertanto, fa sapere che invierà «precisa richiesta alla direzione della Asl, nonché ai responsabili del servizio 118, per sapere quali siano i progetti in merito alla dotazione di uomini e mezzi sul territorio tranese, e per sollecitare l’attivazione della seconda ambulanza India, al solo fine di soddisfare le aspettative della comunità».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Cattivi odori in città, scoperta la causa: guasto ad un'azienda di lavorazione di sottoprodotti animali e vegetali AGGIORNATO: «Le cinque giornate di Trani»: guasto meccanico alla lavastrade, rinviata l’attività prevista per oggi Festa nel quartiere di via Corato per San Magno vescovo e martire Ristrutturazione strategica di Amiu, Laurora (Iic): «Inadempimenti per gli sviluppi della parte impiantistica» Ringhiere del lungomare, Barresi: «Sono già arrugginite. Ho chiesto di contestare il lavoro» Domani nuovo trattamento di disinfestazione da parte di Amiu È morto l'attore Cosimo Cinieri, due anni fa ospite del circolo Dino Risi di Trani Auser Trani, il bilancio finale della rassegna estiva "Aperti x ferie" "Città animate", ritorna l'animazione di strada di Xiao Yan. Appuntamento domani in via Giovanni Bovio Cavo Fest, giovedì a Santa Geffa una data fuori programma con Pyramiden e Mimmo Campanale Logos festival di Trani, giovedì prossimo «Danzasia» con Stefania Armentano e Silvia Cassetta Trani, al Santo Graal venerdì "Giù le mani dalla zia" e domenica la tribute band dei Beatles Arsensum, continuano le mostre in città. Prossimi appuntamenti sabato e domenica in via Mario Pagano Verso la Festa dei popoli, la serata sarà animata dal gruppo Radicanto. Le informazioni per partecipare Le iniziative della Pro loco per l'estate: domenica prossima, fuori porta in Alta Murgia Termina oggi la mostra del fumettista Disney, Giuseppe Sansone, al Polo Museale Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche: ecco le prossime Parcometri, iniziata questa mattina l'installazione dei plinti Trani, tentano di rapinare un commerciante al rientro a casa: malviventi messi in fuga dall'accorrere dei residenti Impianti sportivi di Trani, lo stadio torna alla Vigor. Doppietta Fortitudo, che resta al PalaAssi e lascia il Palaferrante all'Adriatica Trani, segnali abbattuti e dimenticati: i casi delle vie Tasselgardo, Primo Capirro e Duchessa d'Andria Adriatica Trani più competitiva in regia con l'ingaggio di Cristina D'Agostino Successo ieri sera per la tappa tranese del "Radio dj one two one two" «Open arms, basta con queste disumane provocazioni»: la Diocesi di Trani raccoglie e rilancia l'appello di don Ciotti e don Ricchiuti Ringhiere, sottopasso e Amiu: le perplessità di Anna Maria Barresi I primi venti parcometri di Trani arriveranno da Genova: il noleggio per undici mesi costerà 8mila euro Logos Festival, la parola si fa comicità: venerdì scorso a Santa Geffa lo spettacolo di Alessandro Schino Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Stevie Wonder Musica e divertimento con il "Radio Deejay one two one two". Appuntamento oggi sul porto di Trani I grandi del jazz a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani, oggi il Nico Morelli Trio Lega navale di Trani, oggi nuovo incontro culturale Fino ad oggi la mostra collettiva di Arsensum nello chalet della villa comunale di Trani Al centro d'arte Michelangiolo, la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Arrivano» Boccadoro, Legambiente Trani torna a smentire la «sua» Goletta anche in Quarta commissione: «Mare non inquinato, il nostro rilancio di quell'area continuerà» A settembre parte il Trani Film Festival 2019 Per la primaria della Papa Giovanni XXIII si propongono due congregazioni ed un costruttore: il Comune di Trani dovrà scegliere fra via Stendardi, San Paolo e via De Gemmis Il Liceo delle scienze umane si unisce alla casa madre: la nuova sede sarà in piazza D'Agostino, nell'immobile Verdemare Pon al circolo Beltrani, la scuola cerca un esperto per il progetto “La bella Trani” Trani religiosa, le immagini più belle della festa dell'Assunta Forza Italia Trani, nominato il nuovo direttivo: a lavoro per individuare candidato sindaco e programmi Il gioco non si getta via ma si ricicla: ieri il mercatino dei giocattoli organizzato da Xiao Yan Dispersione scolastica, dalla Regione un contributo di 200.000 euro per le scuole superiori. Per la Bat finanziabili due progetti
PUBBLICITA' Avicola Colangelo